Muffin ai lamponi

Tra i best seller di Magnolia, la bakery newyorkese resa celebre da Sex and the city, ci sono questi “raspberry cream cheese breakfast buns”, dei mega-muffin irresistibili a colazione quanto in ogni altro momento della giornata, dalla consistenza particolarmente morbida e il gusto molto delicato. Se pensate che 18 muffin siano tanti, aspettate a sfornarli e cronometrate la velocità con cui spariranno dalla tavola!

Ingredienti per 18 piccoli muffin:
160gr farina 00
2/3 cucchiaino lievito
1/3 cucchiaino bicarbonato
1 pizzico di sale
400gr formaggio spalmabile tipo Philadelphia a temperatura ambiente
110gr burro morbido
140gr zucchero semolato
2 uova a temperatura ambiente
50ml latte
1 cucchiaino estratto di vaniglia
100gr confettura di lamponi senza semi

Preparazione:
Ungete con olio di semi o burro gli stampi da muffin; se usate dei pirottini o degli stampi in silicone potete evitare questa operazione.
Accendete il forno a 180°.
Setacciate insieme la farina, il sale, il bicarbonato e il lievito.
Sbattete il burro, il formaggio e lo zucchero in una ciotola grossa o nella planetaria fino ad ottenere una crema omogenea. Ci vorranno circa tre minuti.
Aggiungete un uovo alla volta, continuando a sbattere per incorporarli perfettamente.
Aggiungete metà degli ingredienti asciutti, incorporate, poi il latte con la vaniglia e la restante metà di mix di farina.
Riempite gli stampi non oltre i 2/3 e prima di infornarli lasciate cadere un cucchiaino di confettura di lamponi su ogni muffin.
Partendo dal centro della confettura tracciate le punte di una stella usando uno stuzzicadenti o la punta di un coltello.
Cuocete per circa 20 minuti.
Potete avventarvi sui muffin non appena siete in grado di maneggiarli; sono buoni anche freddi, ma dubitiamo che arriviate a sperimentarlo in prima persona!

Scrivi commento

Commenti: 0