A ciascuno la propria torta

Ogni torta che creo è il frutto di una progettazione personalizzata. 
Si parte da un’idea e la si sviluppa pensando al destinatario, armonizzando colori, decorazioni e gusto.

Si cucina sempre pensando a qualcuno, altrimenti stai solo preparando da mangiare.

ascoltare

Capita di prendere un tè  chiaccherando, di scambiarsi foto, idee e spunti via whatsapp, di ricevere mail ricche di dettagli; poco importa il "mezzo", è cosi che inizia l'idea di una torta personalizzata.

progettare

La seconda fase è la progettazione.

Le informazioni acquisite vengono rielaborate, prima nella mia testolina e poi graficamente.

Le forme vengono aggiustate, i colori sincronizzati tra loro e si crea l’armonia della torta, tutti gli elementi devono essere ben sistemati come su un palcoscenico in modo che lo spettatore apprezzi ciò che vede.

creare

Infine la parte creativa, il mio momento in solitaria. 

Le decorazioni vengono create per prime, sopratutto se sono in pasta di zucchero in modo che abbiano il tempo di asciugarsi, e restano in attesa della torta che di norma preparo il giorno prima.

Gli ingredienti devono sempre essere di prima qualità, ricordatevi di aggiungere una buona dose di pazienza, fondamentale per la riuscita del vostro dolce.

La pasticceria è una scienza, quando cucino i miei dolci seguo la ricetta e pian piano mi rilasso, trasportata in un altro mondo che profuma di farina, cioccolato e vaniglia.